mercoledì , 25 Novembre 2020

Dove non arriva l'Amministrazione ci pensano i cittadini. Evviva, evviva!

Salve,
mi affido al Vostro giornale on-line per rivolgermi ai vostri numerosi lettori che spero accolgano favorevolmente questo appello.
Siamo un piccolo gruppo di cittadini residenti e non a Nardò che hanno però in comune una grande dose di sensibilità e rispetto per l’ambiente.

Salve,
mi affido al Vostro giornale on-line per rivolgermi ai vostri numerosi lettori che spero accolgano favorevolmente questo appello.
Siamo un piccolo gruppo di cittadini residenti e non a Nardò che hanno però in comune una grande dose di sensibilità e rispetto per l’ambiente.
Rammaricandoci nel vedere come la maleducazione, l’ignoranza e la superficialità delle persone hanno deturpato ed inquinato la nostra bella scogliera abbandonando rifiuti di ogni genere, abbiamo pensato di chiedere la collaborazione volontaria di chi ugualmente sensibile a questo tema voglia contribuire a pulirla per renderla meno inquinata e più piacevolmente fruibile anche dai tanti turisti che arrivano attratti dalla bellezza naturale di questo nostro angolo d’Italia.
Supportati per ciò che attiene il materiale per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti dal signor Cosimo Bianco che personalmente ha accettato di coadiuvare la nostra richiesta mettendo a disposizione dei volontari i guanti,i sacchetti e gli autoveicoli che conferiranno il materiale raccolto e diviso per genere (ossia metalli e lattine di alluminio, plastica e polistirolo, vetro, e rifiuti generici indifferenziati) alla sede appropriata per la raccolta differenziata.
Proponiamo la data del 12 agosto p.v. dalle ore 9.30 cercando di bonificare i tratti di scogliera che vanno dalla rotonda sotto la Torre dell’Alto, Santa Caterina, il Pizzo dell’Aspide, Santa Maria e le 4 Colonne.
Il rifornimento del materiale a disposizione, al momento è sul muretto nel tratto di via Cantù angolo via Emanuele Pignatelli.
Visto che la partecipazione è a carattere volontario, cerchiamo di sensibilizzare quante più persone possibile in modo che comunque con poca fatica da parte di tutti ed in sicurezza senza pretendere l’impossibile, si possa godere della bellezza della scogliera senza doversi sdraiare fra i rifiuti.
Per quanto riguarda l’agevolazione dell’approvvigionamento del materiale da Santa Caterina alle 4 Colonne, chiederemmo la disponibilità di qualcuno che già frequenta quei posti cui affidare il materiale da distribuire ai volontari che si presentano riferendosi a Claudia tel. 3476980849 dalle ore 16 alle 19 per gli accordi del caso.
Si prega chi non interessato di astenersi da eventuali boicottaggi.
Grazie per l’attenzione.
Claudia

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …