venerdì , 27 Novembre 2020

Figli e figliastri. Salta la manifestazione e noi vi spieghiamo perché

Figli e figliastri. Così si potrebbe sintetizzare la decisione della Giunta Comunale di non concedere il Patrocino ad una manifestazione che si sarebbe dovuta tenere il 15 agosto in Piazza Nardò a Santa Maria al bagno.

Figli e figliastri. Così si potrebbe sintetizzare la decisione della Giunta Comunale di non concedere il Patrocino ad una manifestazione che si sarebbe dovuta tenere il 15 agosto in Piazza Nardò a Santa Maria al bagno, con dj set e musica dal vivo.
Una decisione, visti l’innumerevoli patrocini concessi negli anni da Risi & co., che sa più di ripicca politica che di cambio di rotta dell’amministrazione comunale neritina.
A caldeggiare la serata, a quanto è dato sapere, sarebbe stato proprio l’assessore Flavio Maglio, sempre più nel mirino del resto della maggioranza di Palazzo Personè.
Così nella riunione di ieri, il Sindaco assieme al suo vice ed all’assessore Leuzzi, avrebbero rigettato al mittente la richiesta.
In pratica quella che sarebbe dovuta essere una serata all’insegna della gioia e del divertimento non si terrà più a causa, con ogni probabilità, di piccole beghe da cortile.
Raggiunto al telefono l’assessore Maglio ha deciso di non voler rilasciare dichiarazioni in merito.
Stupore misto a rabbia anche quello dei commercianti neritini che attendevano questa serata per guadagnare qualcosa in un’estate certamente avara dal punto di vista delle presenze dei turisti.

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …