mercoledì , 25 Novembre 2020

La parola a un giovane neritino…

 

 

 

Ringraziamo apertamente il nostro ex consigliere provinciale Giovanni Siciliano che prima per me era un emerito sconosciuto in quanto di politica non mi ero mai interessato nè in casa nè fuori. Non so se egli conserva ancora la cittadinanza di Nardò che in un batter d’occhio è riuscito a cancellare tutti i nostri sforzi di alcuni giovani ragazzi che hanno solo voglia di divertirsi senza interessi economici e politici in quanto non potrei nemmeno averli non essendo maggiorenne. Però grazie al suo aiuto una certa idea politica me la sto creando. Fin adesso avevo avuto modo d’incontrare delle persone (persone con la P maiuscola) che avevano messo a disposizione in primo luogo la loro disponibilità verso i giovani, visto che in giro vengono trattati meglio gli extracomunitari che noi. La persona in questione di cui parliamo si evince benissimo chi è.

Ringraziamo apertamente il nostro ex consigliere provinciale Giovanni Siciliano che prima per me era un emerito sconosciuto in quanto di politica non mi ero mai interessato nè in casa nè fuori. Non so se egli conserva ancora la cittadinanza di Nardò che in un batter d’occhio è riuscito a cancellare tutti i nostri sforzi di alcuni giovani ragazzi che hanno solo voglia di divertirsi senza interessi economici e politici in quanto non potrei nemmeno averli non essendo maggiorenne. Però grazie al suo aiuto una certa idea politica me la sto creando. Fin adesso avevo avuto modo d’incontrare delle persone (persone con la P maiuscola) che avevano messo a disposizione in primo luogo la loro disponibilità verso i giovani, visto che in giro vengono trattati meglio gli extracomunitari che noi. La persona in questione di cui parliamo si evince benissimo chi è. Ci ha trattati sempre come dei fratelli minori. Ha risolto tutti i problemi che noi da poveri incompetenti abbiamo incontrato. Con lui ci siamo trovati subito a nostro agio. La politica è continuata ad essere sempre un tabù fin quando non sono venuto a conoscenza del suo farneticante articolo. Mi chiedo: lei ha mai avuto dei figli della nostra età?
Noi in un certo senso stavamo cercando di creare un qualcosa che potesse coinvolgere il maggior numero possibile di giovani della nostra età senza distinzioni di popoli, di culture e soprattutto politiche. Parola a noi ancora oggi sconosciuta. La questione economica serviva soltanto a pagare gli artisti e le strumentazioni tecniche, purtroppo minime necessarie per una buon riuscita dell’evento. Noi ci tenteremo ugualmente, perchè abbiamo solo cambiato la data caro mio ex ex ex ex consigliere.
Se voi siete la politica noi saremo la contro politica.
Comunque sia nell’ultimo mese si è notato che nell’accoglienza degli immigrati sono stati spesi 80mila euro. A questo punto mi pongo una domanda: ma noi potremmo chiedere alla cittadinanza del Ghana per essere trattati alla stessa maniera degli extracomunitari?
P.s Per mia ignoranza, non sapendo ancora a quale parte della politica tu appartenga, grazie Flavio!
22 Agosto 2014 – Santa Maria al Bagno.
Non siamo invisibili!

 

 

 

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …