mercoledì , 25 Novembre 2020

Dalla padella alla brace. Risi cucina cittadini e turisti, anche a Sant'Isidoro!

La Giunta Risi ha risolto il problema dei parcheggi a pagamento nelle marine: li estenderà anche a Sant’Isidoro!

Nel corso della Commissione odierna, convocata per discutere del problema dei parcheggi a pagamento, i “Pretoriani del sindaco” hanno illustrato la soluzione: aumenteranno i parcheggi a pagamento estendendoli anche alla marina di Sant’isidoro. Nuove tasse in arrivo, quindi, per i neretini se non bastassero Imu, Tasi,Tarsu, Irpef e tassa di soggiorno per i turisti.

La Giunta Risi ha risolto il problema dei parcheggi a pagamento nelle marine: li estenderà anche a Sant’Isidoro!

Nel corso della Commissione odierna, convocata per discutere del problema dei parcheggi a pagamento, i “Pretoriani del sindaco” hanno illustrato la soluzione: aumenteranno i parcheggi a pagamento estendendoli anche alla marina di Sant’isidoro. Nuove tasse in arrivo, quindi, per i neretini se non bastassero Imu, Tasi,Tarsu, Irpef e tassa di soggiorno per i turisti.

Il perchè è presto detto. Dato che il 14 luglio la Giunta Risi ha aumentato il numero di parcheggi da 249 a 519 e oggi la Ditta Aipa ha ormai “il coltello dalla parte del manico”, per ottenere agevolazioni per i residenti occorre aumentare il numero di parcheggi a pagamento estendendoli anche alla marina di Sant’Isidoro (sic!). Esattamente il rischio mortale che da mesi diciamo di correre! Le soluzioni vanno trovate prima, in fase di contrattazione, e non dopo, a danno effettuato.

L’ennesima dimostrazione che Risi e i Suoi stanno portando il Caos nelle marine e nella Città! E presto la protesta potrebbe esplodere. Noi continueremo la nostra raccolta firme “porta a porta”, per una petizione popolare che modifichi il sistema dei parcheggi a pagamento messo in piedi da Risi e dai Suoi, estendendola se il Vampiro di Palazzo continuerà nel suo folle proposito, nell’altra marina neretina, Sant’Isidoro. 

Inconcludenti, incompetenti, incapaci e dannosi per l’intera comunità cittadina.

Pippi Mellone
Consigliere comunale
Comunità Militante
Andare Oltre

 

 

 

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …