mercoledì , 8 Luglio 2020

L'allarme rapimenti arriva anche a Nardò…ma si tratta dell'ennesima bufala

La fobìa del furgone “rapisci bambini” colpisce anche Nardò. Veloce come non mai si è sparsa la notizia che questa mattina un furgone con a bordo due uomini di nazionalità rumena sarebbe stato fermato dalla Polizia Municipale nei pressi della Scuola Media in via Manieri.
Subito tra le mamme è scattato l’allarme e la voce si è fatta sempre più insistente. Non poche persone, infatti, si sono recate nei pressi dell’istituto scolastico per controllare che tutto fosse in regola. 

La fobìa del furgone “rapisci bambini” colpisce anche Nardò. Veloce come non mai si è sparsa la notizia che questa mattina un furgone con a bordo due uomini di nazionalità rumena sarebbe stato fermato dalla Polizia Municipale nei pressi della Scuola Media in via Manieri.
Subito tra le mamme è scattato l’allarme e la voce si è fatta sempre più insistente. Non poche persone, infatti, si sono recate nei pressi dell’istituto scolastico per controllare che tutto fosse in regola. 
Tutto è nato dalla richiesta da parte di un operatore di Polizia Municipale di controllare i documenti di un furgoncino per trasporto animali ( con tanto di scritta). Da quel gesto si è scatenata una  vera e propria corsa a chi la diceva più grossa. Nei pressi della scuola, come è noto, vi è un importante negozio per la vendita di mangimi ed animali. Ma dall’animale all’allarme rapimento il passo è stato breve
Ad ogni modo ora si è in attesa che gli uffici preposti controllino i documenti di trasporto dei proprietari del “famoso” furgoncino.

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …