venerdì , 10 Luglio 2020

Minorenni mercenarie di sesso. Figlie squillo" Un libro di Maura VITALE

Un vortice di sesso, droga, soldi e Internet che travolge l’Italia, tra scandalo e morbosa curiosità, illuminando una fascia oscura della società italiana. Adulti che cercano emozioni forti, ragazzine e ragazzini che vivono il sesso in una maniera inedita. Pura merce di scambio, nessun valore, nemmeno quello della trasgressione.

Un vortice di sesso, droga, soldi e Internet che travolge l’Italia, tra scandalo e morbosa curiosità, illuminando una fascia oscura della società italiana. Adulti che cercano emozioni forti, ragazzine e ragazzini che vivono il sesso in una maniera inedita. Pura merce di scambio, nessun valore, nemmeno quello della trasgressione. Ed i genitori, proprio per il ruolo che ricoprono, non sono in grado di cogliere alcuni segnali riguardanti i propri figli. Ogni epoca ha le sue tentazioni ma quando, alla debolezza delle scelte personali effettuate nella fase di crescita, si abbina un evidente risvolto economico/sessuale, non possiamo non chiederci dove sia il fallimento che ha portato a questa scelta. Veloce manuale per aiutare a comprendere il fenomeno delle “baby squillo” ed arginarne il propagare. Cos’ Maura Vitale, psicoterapeuta e scrittrice, racconta il fenomeno della prostituzione minorile in Italia, nel suo ultimo saggio “Minorenni mercenarie di sesso. Figlie squillo” (Sovera Edizioni).

 

L’evento sarà presentato da  Isabella Vitale, avvocato.

Interverranno:

Maura Vitale, autrice

Angela Albanese, DS IISS “C. Agostinelli” di Ceglie Messapica

Giusi Curri, psicologa

Francesco Nigro, avvocato

Le conclusioni ed i saluti sono di Rossella Dovizioso, Presidente Associazione “GIOIA”

 

About redazione

Guarda anche

Strali su Facebook, comizi e insulti a giornalisti e opposizione. Ma il sindaco non smentisce i contenuti dell’indagine della Questura di Lecce

Doveva parlare di parentopoli e ci siamo ritrovati in un comizio. È la triste sintesi …