lunedì , 30 Novembre 2020

Mazzei su richiesta dimissioni Gianni Stefano da parte del Pd

La richiesta di dimissioni del Pd nei confronti del sindaco di Casarano Gianni Stefano mette in evidenza lo scarso interesse per il territorio che nutre il centrosinistra salentino, per non parlare poi di una faccia tosta che non ha pari.

La richiesta di dimissioni del Pd nei confronti del sindaco di Casarano Gianni Stefano mette in evidenza lo scarso interesse per il territorio che nutre il centrosinistra salentino, per non parlare poi di una faccia tosta che non ha pari. Il Primo cittadino è stato scelto dai casaranesi per porre fine agli sperperi e alla scandalosa gestione delle precedenti giunte di centrosinistra che non solo hanno fatto balzare la città ai disonori della cronaca locale e nazionale, ma non sono state in grado di porre alcun freno al declino industriale di quello che un tempo era un polo di eccellenza per il Salento, anzi con la loro malamministrazione hanno accentuato una crisi che, in alcuni momenti, è sembrata irreversibile. Come si fa a chiedere le dimissioni di un Sindaco che sta risanando i conti pubblici e che si è trovato di fronte ad una voragine evidentemente imputabile alle precedenti gestioni? Del resto, tutto lo scontro in seno al centrosinistra tra Venuti e De Masi, come doveva essere interpretato se non come un conflitto sulle modalità di gestione dei tanti fondi che sono giunti a Casarano senza che i cittadini ne avessero alcuna contezza. La cartolarizzazione mal riuscita dei beni immobili è targata centrosinistra ed il Sindaco Stefano sta semplicemente compiendo un estremo tentativo per salvare il salvabile. Di tutto il disastro finanziario e di tutti gli ingenti debiti fuori bilancio i soli responsabili sono coloro che li hanno procurati e che, come tutti sanno, si trovano nel centrosinistra. Gianni Stefano ha tutto il nostro sostegno, ma soprattutto quello dei cittadini di Casarano.

 

Luigi Mazzei,

Consigliere regionale di Forza Italia 

 

 

 

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …