martedì , 26 Gennaio 2021

A quando l'istituzione del Consiglio Comunale dei ragazzi?

Chiedo al Sindaco di Nardò, Marcello Risi, di avviare quanto prima le procedure per l’elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale dei ragazzi.

Chiedo al Sindaco di Nardò, Marcello Risi, di avviare quanto prima le procedure per l’elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale dei ragazzi.

In un’epoca nella quale i giovani sono sempre più distanti dalla Politica per colpe non certo loro, urge creare le condizioni affinché, in prima persona, ragazzi e ragazze della nostra Città, possano interessarsi della cosa pubblica e quindi del loro futuro. Mettendosi, dunque al pari di loro coetanei, appartenenti ad altre realtà dove il Consiglio Comunale dei ragazzi è attivi da tempo e senza interruzioni.

Quale modo migliore, quindi, di quello dell’avvio delle procedure per la costituzione di un organismo, quale quello del Consiglio Comunale dei ragazzi, previsto dalla legge, ma per la costituzione del quale, ad oggi, nessuno a Nardò, nè del l’apparato Politico nè di quello burocratico, si è preoccupato. L’unico precedente, nella storia del nostro Comune, risale agli anni 98-01, quando il giovanissimo Lorenzo Marra, venne eletto Sindaco dei ragazzi. Da allora, ad oggi, è trascorso più di un decennio ed è arrivato il momento di affrontare tale questione, traendo delle conclusioni entro la fine del mese in corso.

A meno di un anno e mezzo dalla fine del mandato amministrativo di questo Consiglio Comunale, credo che la costituzione del Consiglio Comunale dei ragazzi rappresenti un segnale di buona Politica, che vuole riacquistare fiducia nei confronti di giovani e meno giovani.

 

Lorenzo Siciliano

 

 

 

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …