giovedì , 22 Ottobre 2020

Il Vanoni Press fuori dalle righe

On-line dal 7 Aprile L’Istituto “E. Vanoni” di Nardò da sempre punta su una formazione ampia e multidisciplinare per i propri alunni coinvolgendoli in corsi pomeridiani molto diversi tra loro. Dalle lingue all’informatica, dalla musica  al giornalismo.

 

L’Istituto “E. Vanoni” di Nardò da sempre punta su una formazione ampia e multidisciplinare per i propri alunni coinvolgendoli in corsi pomeridiani molto diversi tra loro. Dalle lingue all’informatica, dalla musica  al giornalismo.

 

La tradizione giornalistica della scuola poi vanta tutta una serie di piccole pubblicazioni scolastiche che sono nate quasi insieme all’Istituto. Nel 2012 grazie ai fondi Pon la lunga tradizione giornalistica della scuola si struttura in una “moderna” testata  con il “Vanoni press” ideato dalla professoressa Diana Rizzello e dall’esperta giornalista Ilaria Falconieri. Il “Vanoni Press” fu infatti il prodotto di un corso di giornalismo all’interno della scuola che diede la possibilità ai ragazzi di conoscere le regole del mestiere e scrivere i loro articoli. Da questo al primo giornalino scolastico “Vanoni Press” il passo è stato breve. Il Vanoni Press da allora ha avuto ogni anno la sua edizione, grazie ai fondi Pon o a quelli d’istituto e numerose sono state anche i numeri speciali dedicati all’orientamento.

Quest’anno il progetto cresce ancora di più dando ampio spazio ai ragazzi. E’ nata dai ragazzi, infatti, l’idea di aprire un blog on-line dando la possibilità agli studenti di pubblicare sul web i proprio articolo. Uno studente particolarmente esperto di informatica ha fatto il resto e ,presentato il progetto all’ufficio tecnico e alla Dirigente Prof.ssa Maria Rosa Rizzo, ha ottenuto l’approvazione dopo soli due giorni.

Da Martedì 7 il blog sarà on-line e sarà costantemente monitorato da Ilaria Falconieri e Vincenzo Manieri che avranno il compito di supervisionare l’intera struttura.

Questo l’indirizzo: http://vanonipress.blogspot.it/

On-line dal 7 Aprile

 

 

About redazione

Guarda anche

ISPETTORI AMBIENTALI, UN ANNO DI ATTIVITÀ

200 SERVIZI EFFETTUATI, TANTA SENSIBILIZZAZIONE E 15 MILA EURO DI SANZIONIAmbiente e rifiuti, ecco il …