mercoledì , 28 Ottobre 2020

TOROMECCANICA DI NUOVO IN CORSA VERSO IL PRIMO MAGGIO

La band salentina dei Toromeccanica, con il brano “I Reggiseni Non Contengono Cervelli”, è tra i 12 finalisti annunciati dall’organizzazione del Concertone del Primo Maggio di Roma, selezionata tra 120 partecipanti con un mix di voti tra pubblico social e giuria di qualità (6600 preferenze online).

La band salentina dei Toromeccanica, con il brano “I Reggiseni Non Contengono Cervelli”, è tra i 12 finalisti annunciati dall’organizzazione del Concertone del Primo Maggio di Roma, selezionata tra 120 partecipanti con un mix di voti tra pubblico social e giuria di qualità (6600 preferenze online).

1MNext è il concorso che porta sul palco del Primo Maggio 3 gruppi emergenti. I Toromeccanica si esibiranno live il 25 aprile presso Il Contestaccio di Roma, per giocarsi l’accesso alla finale e calcare il palco di Piazza San Giovanni. Dalle tre serate live previste, infatti, sarà scelta la tripletta che si esibirà in Piazza San Giovanni insieme ai big dell’edizione 2015 del Concertone.

www.primomaggio.net/1mnext/index.php/gli-artisti/toromeccanica

I Toromeccanica stanno inoltre per tornare alla carica sul mercato discografico italiano con l’uscita del loro secondo disco di inediti, prodotto dall’etichetta discografica Rusty Records di Milano, prevista prima dell’estate e anticipata dal nuovo singolo, “Extremo”, on air i primissimi giorni di maggio.

Registrato a Garlasco presso gli studi “Archimede” da Davide Maggioni, direttore artistico del cantautore salentino Antonio Maggio, il singolo sarà disponibile in download e streaming su tutti gli stores digitali (iTunes e Spotify tra i principali) e sarà corredato da un videoclip, realizzato dalla Springo Film di Alezio (Le).

“Il nuovo album in uscita è una sorta di viaggio innocente nel mondo dei trentenni, ragazzi ancora disposti a sognare, a mettersi in gioco, a ricordare i profumi caldi di quell’estate magica in cui l’amore mostrava solo il suo lato migliore. I Toromeccanica – spiega Gianpiero Della Torre, autore e frontman del gruppo – scelgono apparentemente la strada più solare per far scorrere leggere le dieci tracce del disco. Solo un paio di brani si concedono alla riflessione più impegnata, per il resto si vola sulle ali di un entusiasmo e di una positività che sta a significare “siamo ancora qui, siamo cresciuti ma non è ancora il tempo di affondare pigri tra tv e divani!””  

About redazione

Guarda anche

ISPETTORI AMBIENTALI, UN ANNO DI ATTIVITÀ

200 SERVIZI EFFETTUATI, TANTA SENSIBILIZZAZIONE E 15 MILA EURO DI SANZIONIAmbiente e rifiuti, ecco il …