mercoledì , 30 Settembre 2020

Premiazione del concorso di idee "PARI E NON PIU' DISPARI" contro la violenza sulle donne

Si terrà sabato 16 maggio alle ore 10, presso la sala convegni del Chiostro dei Carmelitani in Nardò, la premiazione del concorso di idee  “PARI E NON PIU’ DISPARI” – Contro la violenza sulle donne – promosso dalla Commissione Cittadina per le Pari Opportunità del Comune di Nardò.

Si terrà sabato 16 maggio alle ore 10, presso la sala convegni del Chiostro dei Carmelitani in Nardò, la premiazione del concorso di idee  “PARI E NON PIU’ DISPARI” – Contro la violenza sulle donne – promosso dalla Commissione Cittadina per le Pari Opportunità del Comune di Nardò.

Al concorso, rivolto agli studenti delle Scuole Medie Superiori di Secondo Grado, statali e paritarie della Provincia di Lecce, hanno partecipato numerosi Istituti scolastici di diversi indirizzi di studio.

La CPO di Nardò ha ritenuto necessario affrontare la gravità del fenomeno “violenza sulle donne” mediante la proposta di un progetto che potesse contribuire ad un cambiamento culturale del mondo giovanile attraverso l’utilizzo di varie forme espressive, capace anche di suscitare nei ragazzi un maggiore interesse per le problematiche riguardanti la violenza di genere e le implicazioni sociali del  fenomeno.

Oltre agli studenti e i loro insegnanti, saranno presenti alla Cerimonia :il Sindaco del Comune di Nardò, Marcello Risi, il Presidente della Commissione Cittadina Pari Opportunità, Vito Berti, la Presidente della Commissione giudicatrice degli elaborati in concorso, Prof.ssa Giuliana Lega, la Dr.ssa Paola Martino e l’Architetta Carla Pinto,  nominate quali esperte esterne per la valutazione dei lavori anche sotto l’aspetto artistico.

About redazione

Guarda anche

La gioventù non bruciata. Proviamo a capirne di più

Nuovo appuntamento con la rassegna letteraria “A Franco sarebbe piaciuto”. Domani 3 agosto ore 20.00, …