venerdì , 4 Dicembre 2020

Nuovo striscione per i Maró a Palazzo Personè. Paga l'opposizione!

Salviamo i nostri Maró. Prima così, ora, grazie a noi, cosi.

Circa un anno fa sul torrione di Palazzo Personè fu posizionato uno striscione di solidarietà ai due italiani ingiustamente detenuti in India dopo apposita mozione consiliare da noi fortemente voluta.

Salviamo i nostri Maró. Prima così, ora, grazie a noi, cosi.

Circa un anno fa sul torrione di Palazzo Personè fu posizionato uno striscione di solidarietà ai due italiani ingiustamente detenuti in India dopo apposita mozione consiliare da noi fortemente voluta.

Lo striscione, a causa dell’incuria, delle intemperie e del precario posizionamento, ha presto mostrato le prime crepe divenendo un vero e proprio pugno nell’occhio per passanti e cittadini.

Dopo aver aumentato le tasse per 1.4 milioni di euro e aver portato tutte le aliquote e le addizionali comunali al massimo consentito per Legge, ci siamo sentiti rispondere da Risi e i Suoi per bocca del segretario Generale (oltre 100 mila euro annui di stipendio) che non c’erano 225 euro in cassa per sostituire il vecchio striscione ormai logoro e irriguardoso verso i nostri ragazzi ingiustamente detenuti in India con uno nuovo.

E allora ci abbiamo pensato noi e lo abbiamo sostituito a nostre spese acquistandone uno nuovo! Vogliamo peraltro ringraziare Cosimo Bianco della Ditta Bianco Igiene Ambientale per la sensibilità dimostrata e la celerità nella rimozione del vecchio striscione e nel posizionamento del nuovo.

Provvederemo ad inviare opportuna comunicazione alla famiglia dei due italiani che da oltre 2 anni attendono lo svolgimento di un regolare processo bloccati lì dagli interessi economici del governo italiano guidato dal Pd di Renzi e Risi.

Oggi si potrà tornare a gridare, anche a Nardó, a testa alta e con orgoglio: Maró liberi! 

Pippi Mellone
Oronzo Capoti
Cesare Dell’Angelo Custode

About redazione

Guarda anche

TASSA SPAZZATURA, NUOVA BATOSTA TARGATA MELLONE

Il sindaco conferma l’aumento della Tari introdotto un anno fa (14,5%). Nessun “occhio di riguardo” …