mercoledì , 28 Ottobre 2020

CONFINDUSTRIA LECCE SCRIVE A TRENITALIA E AI RAPPRESENTANTI POLITICI PER SOLLECITARE IL COLLEGAMENTO FRECCIAROSSA FINO A LECCE

Confindustria Lecce ha scritto al Presidente di Trenitalia Messori, all’Amministratore Delegato Elia, al Presidente del Consiglio Renzi, al Ministro dei Trasporti Del Rio, al Presidente della Regione Puglia Emiliano, alla Deputazione Parlamentare e regionale salentina, per rappresentare il grave disagio e la penalizzazione ancora una volta perpetrati a danno del Salento con il collegamento Frecciarossa Bari – Milano.

Confindustria Lecce ha scritto al Presidente di Trenitalia Messori, all’Amministratore Delegato Elia, al Presidente del Consiglio Renzi, al Ministro dei Trasporti Del Rio, al Presidente della Regione Puglia Emiliano, alla Deputazione Parlamentare e regionale salentina, per rappresentare il grave disagio e la penalizzazione ancora una volta perpetrati a danno del Salento con il collegamento Frecciarossa Bari – Milano.

 

Confindustria Lecce sollecita un intervento urgente per garantire l’Alta Velocità fino a Lecce.

Egr.

                                                                           Dott. Marcello Messori

                                                                           Presidente

                                                                           Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane

 

                                                                           Egr.

                                                                           Ing. Michele Mario Elia

                                                                           Amministratore Delegato

                                                                           Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane

 

                                                                           Egr.

                                                                           Dott.

                                                                           Matteo Renzi

                                                                           Presidente del Consiglio

                                                                          

                                                                           Egr.

                                                                           Dott.

                                                                           Graziano Del Rio

                                                                           Ministro dei Trasporti

                                                                           e delle Infrastrutture

                                                                          

                                                                           Egr.

                                                                           Dott.

                                                                           Michele Emiliano

                                                                           Presidente Regione Puglia

 

                                                                           alla Deputazione Parlamentare

                                                                           e Regionale del Salento

 

Lecce, 4 settembre 2015

Prot.n.  759/MRP

 

Oggetto: Collegamento Frecciarossa Bari – Milano. Richiesta di allungamento della tratta fino a Lecce

 

Egregi,

è di questi giorni la notizia dell’avvio del collegamento Frecciarossa sulla tratta Bari – Milano che consentirà un reale avvicinamento tra il nord e il sud, tanto auspicato per una migliore fruibilità dei trasporti e delle relazioni economiche e sociali in tutta Italia.

Tuttavia, se da un lato è possibile esprimere soddisfazione per questo importante risultato, dall’altro è doveroso sottolineare che il Salento, territorio strategico per turismo, cultura, arte, ambiente, economia, ormai riconosciuto tale a livello nazionale ed internazionale, sia stato ancora una volta penalizzato e tagliato fuori dalla tratta ad alta velocità.

Il Salento, tra l’altro, già in passato ha dovuto subire una drastica riduzione del numero dei collegamenti con i centri nevralgici dell’economia del Paese, a vantaggio del rafforzamento delle linee in altre aree. Tale situazione ha notevolmente danneggiato sia la mobilità delle persone, sia del trasporto merci, relegando lo stesso Salento in un isolamento assolutamente immeritato.

Come noto, la competitività fra territori si gioca soprattutto sulle infrastrutture della mobilità e il Salento in questa situazione è condannato a gareggiare in una esclusiva corsa ad ostacoli. 

Auspicando che tali considerazioni possano trovare la Vostra
attenzione e sensibilità, nella certezza che occorra attivare una visione globale e prospettica in tutta la classe dirigente per un progetto di sviluppo infrastrutturale del Salento nella Puglia e nel Mezzogiorno, si chiede un intervento decisivo per l’allungamento della tratta Frecciarossa Bari – Milano fino a Lecce.

 

Distinti saluti.

 

 

                                                                                              IL COMMISSARIO

                                                                                              (Ing. Eliseo Zanasi)

About redazione

Guarda anche

ISPETTORI AMBIENTALI, UN ANNO DI ATTIVITÀ

200 SERVIZI EFFETTUATI, TANTA SENSIBILIZZAZIONE E 15 MILA EURO DI SANZIONIAmbiente e rifiuti, ecco il …