martedì , 20 Ottobre 2020

Risi ritira le deleghe agli assessori. Ed ora?

Evidentemente la riunione di maggioranza tenutasi nei giorni scorsi non deve essere stata, come fatto trapelare da taluni, tutta rose e fior,i se è vero come è vero che il Sindaco Marcello Risi, in mattinata, avrebbe deciso di avocare a sé le deleghe di tutti gli assessori, compreso il suo vice Carlo Falangone.

Evidentemente la riunione di maggioranza tenutasi nei giorni scorsi non deve essere stata, come fatto trapelare da taluni, tutta rose e fior,i se è vero come è vero che il Sindaco Marcello Risi, in mattinata, avrebbe deciso di avocare a sé le deleghe di tutti gli assessori, compreso il suo vice Carlo Falangone.
Una presa di posizione forte da parte del primo cittadino che testimonierebbe come non tutta la maggioranza che lo sostiene attualmenete sia propensa a sostenere la sua ricandidatura.
Coloro che al momento appaiono maggiormente riluttanti sarebbero i consiglieri che fanno riferimento al vice sindaco Carlo Falangone (assenti, inatti, tutti i “suoi” consiglieri durante la riuniione).
Così, nella mattinata, Marcello Risi avrebbe proceduto ad azzerare, in partica, l’attuale maggioranza.
Non è dato sapere, al momento, quale risvolti possa portare tale decisione. Certo è che, nonostante le belle parole spese all’indomani della riunione, non tutto sembrerebbe andare per il verso giusto.
Che Risi voglia “tastare il campo” verso nuove possibili alleanze offrendo a qualcuno dell’opposizione le deleghe appena liberate? Staremo a vedere.

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …