venerdì , 4 Dicembre 2020

Incidente mortale nella notte. Morti due giovanissimi

Un incidente si è verificato nella prime ore della mattinata di oggi e, purtroppo, a perdere la vita sono stati due giovani  che si trovavano a bordo di uno scooter.
Le notizie sono ancora piuttosto frammentarie.

Un incidente si è verificato nella prime ore della mattinata di oggi e, purtroppo, a perdere la vita sono stati due giovanii che si trovavano a bordo di uno scooter. Un sedicenne neritino sarebbe morto sul colpo, mentre per l’altro ragazzo a bordo del due ruote, che dovrebbe essere originario di Copertino, a nulla sarebbe servita la corsa in ospedale ed i tentativi di salvargli la vita.
Lo scontro, con ogni probabilità un tamponamento, sarebbe avvenuto in una marina di Melendugno mentre i due ragazzi erano di ritorno da una festa.
Mentre si trovavano sulla provinciale che collega Melendugno a San Foca i due sarebbero stati violentemente tamponati da una vettura. La caduta sull’asfalto sarebbe stata fatale per il neritino, G. S.. Sul posto è giunta immediatamente sul posto un’ambulanza del 118 che ha provveduto a trasportare l’altro giovanissimo a bordo dello scooterpresso il Vito Fazzi di Lecce.
La Polizia Stadale di Lecce, invece, si occuperà di ricostruire quanto accaduto. L’autista della vettura, una Seat Ibiza, un trentatreenne originario di Bari ma residente a Lecce sarebbe risultato positivo sia all’alcol test che al test sull’uso di droga. L’uomo, a quanto è dato sapere, non era un volto sconosciuto alle forze dell’ordine.
Le notizie sono ancora piuttosto frammentarie.
Notizia in aggiornamento

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …