giovedì , 1 Ottobre 2020

Otto mesi di reclusione per F. V.

Otto mesi di reclusione, pena sospesa e revoca dei domiciliari. Questa la sentenza emessa questa mattina durante il prcesso per direttissima nei confronti di F. V., quarantaqattrenne neritino difeso all’avvocato Massimo Muci.

Otto mesi di reclusione, pena sospesa e revoca dei domicilari. Questa la sentenza emessa questa mattina durante il prcesso per direttissima nei confronti di F. V., quarantaqattrenne neritino difeso all’avvocato Massimo Muci.
L’uomo nel pomeriggio di domenica aveva aggredito un ausiliario del traffico colpendolo con un pugno allo zigomo e procurandogli una ferita giudicata guaribile il sette giorni.
Anche all’arrivo della volante della Polizia di stato il neritino avrebbe continuato a dare in escandescenza minacciando i poliiotti e sputando sulla divisa di uno di essi.

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …