martedì , 29 Settembre 2020

Forza Italia sceglie Flavio Maglio

Sono stati mesi di difficile lavoro, mesi in cui abbiamo preferito restare in silenzio, piuttosto che polemizzare con l’unico scopo di concentrarci sul programma per rendere Nardò ancora più bella e più vivibile, proprio il programma, oltre le ideologie, é quello che ci ha spinti nella coalizione guidata dal candidato sindaco Maglio.
Siamo persone con vissuti, età ed esperienze diverse, ma tutte accomunate da un forte senso civico, e da una spiccata   coerenza morale.

Sono stati mesi di difficile lavoro, mesi in cui abbiamo preferito restare in silenzio, piuttosto che polemizzare con l’unico scopo di concentrarci sul programma per rendere Nardò ancora più bella e più vivibile, proprio il programma, oltre le ideologie, é quello che ci ha spinti nella coalizione guidata dal candidato sindaco Maglio.
Siamo persone con vissuti, età ed esperienze diverse, ma tutte accomunate da un forte senso civico, e da una spiccata   coerenza morale.

 Per quanto concerne Forza Italia Nardò, sottolineo il fatto che non é stato facile creare un gruppo completamente nuovo, di persone che vogliono partecipare realmente ed   attivamente alla vita politica cittadina. Le vicende passate hanno indubbiamente   segnato gli attivisti. Oggi però sono felice e soddisfatta di aver ricostruito un gruppo che giorno dopo giorno, riunione dopo riunione si è sempre più allargato, fatto da tante facce nuove, da molti ragazzi e ragazze. Il mio grazie va anche ad coordinatore regionale On. Luigi Vitali ed al coordinatore provinciale Dott. Paride Mazzotta ed a tutto il direttivo provinciale di Forza Italia con  i quali, fianco a fianco abbiamo lavorato in questi mesi, prezioso è stato il loro contributo.  Questo è solo il punto di partenza! Lavoreremo ancora tanto per la nostra città.
Lavoreremo ‘per’ e   mai   ‘contro’ qualcuno !
Di parole ne sono state spese sempre troppe, e sempre con grande facilità, ma è tempo di costruire con una visione più lungimirante di quella attuale, che ha portato solo a correre per riparare alle emergenze, si sono viste troppe inaugurazioni e poche manutenzioni.

Da oggi con una nuova squadra, giovane, rinnovata, un mix fra esperienza e rinnovamento   riparte il domani per Nardò. La prossima amministrazione dovrà avere ben chiaro che l’Europa è una frontiera fondamentale per il nostro sviluppo e per far ciò dovremmo fare sinergia soprattutto con la Regione per drenare fondi comunitari per progetti di   sviluppo, di innovazione, di promozione del territorio, progetti per   la nostra sicurezza, per il lavoro, per il sociale, e serviranno persone valide, in questo caso, che conoscano realmente il territorio e le sue necessità. Nardò ha bisogno di contare realmente in Regione e non di essere trattata come feudo o merce di scambio, dobbiamo divenire la perla dello Ionio e città trainante dell’economia regionale, con le nostre eccellenze e peculiarità invidiate da molte altre città, che allo stesso tempo ci deridono per il modo con cui le sfruttiamo.
Ed è con grande soddisfazione ed orgoglio  che presentiamo  per le elezioni amministrative del 2016, Flavio Maglio una persona che stimiamo personalmente e che, come noi, in molti a Nardò ne conoscono le doti.  Il tavolo politico di centrodestra lo ha fortemente voluto perché il suo impegno sarà fondamentale per la crescita del territorio di Nardò.
Paola Mita
Segretaria Cittadina   Forza Italia Nardò

About redazione

Guarda anche

TASSA SPAZZATURA, NUOVA BATOSTA TARGATA MELLONE

Il sindaco conferma l’aumento della Tari introdotto un anno fa (14,5%). Nessun “occhio di riguardo” …