venerdì , 27 Novembre 2020

Trovato in mare il cadavere di una donna.

Il cadavere di una donna, con ogni probabilità di nazionalità italiana, è stato rintracciato dalla Capitaneria di Porto di Gallipoli nello specchio d’acqua tra Santa Maria al bagno e la Montagna Spaccata.
Sul posto il gommone della Capitaneria e le forze dell’ordine.

Il cadavere di una donna, con ogni probabilità di nazionalità italiana, è stato rintracciato dalla Capitaneria di Porto di Gallipoli nello specchio d’acqua tra Santa Maria al bagno e la Montagna Spaccata.
Sul posto il gommone della Capitaneria e le forze dell’ordine. Il cadavere sarebbe  di una donna di Parabita che, almeno in base a quello che si pensa al momento, si sarebbe gettata in mare questa mattina attorno alle 13.
Potrebbe trattarsi, almeno questa la prima ipotesi al vaglio degli inquirenti, di un suicidio.
Notizia in aggiornamento

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …