giovedì , 9 Luglio 2020

Finalmente si inizia a parlare di programmi. Il primo è Pippi Mellone

 Nasce il Tavolo del Programma, la piattaforma che darà vita al progetto per la Città della Alleanza per il Cambiamento.
Nei prossimi giorni si riunirà attorno ad un tavolo la Squadra voluta da Pippi Mellone per scrivere il programma amministrativo del quinquennio 2016-2021.
E i nomi scelti sono una garanzia. Un curriculum di tutto rispetto e storie personali straordinarie nel proprio settore che i componenti mettono a servizio della Città.

 Nasce il Tavolo del Programma, la piattaforma che darà vita al progetto per la Città della Alleanza per il Cambiamento.
Nei prossimi giorni si riunirà attorno ad un tavolo la Squadra voluta da Pippi Mellone per scrivere il programma amministrativo del quinquennio 2016-2021.
E i nomi scelti sono una garanzia. Un curriculum di tutto rispetto e storie personali straordinarie nel proprio settore che i componenti mettono a servizio della Città.
Nelle prossime settimane “il Tavolo degli 10” metterà nero su bianco un programma di radicale alternativa che rivoluzionerà il volto della nostra Città portandola ad essere il secondo Centro della Provincia non solo sulla carta.
A Graziano De Tuglie sarà affidato il Coordinamento del gruppo; Massimo Vaglio si occuperà di Urbanistica e turismo; Vincenzo Renna, consulente giuridico, si occuperà di infrastrutture e Finanza comunitaria; Angelo Lupi Tarantino di Cultura; Carlo Durante del settore Sport; Raffaele Onorato di Ambiente e Centro Storico; Germano Alemanno di finanze e Bilancio; Mimmo Chiffi di mobilità e trasporti; Agostino Indennitate delle attività produttive e del commercio; Francesca Robertiello di welfare e servizi sociali.
Il tavolo valuterà le centinaia di proposte pervenute via mail a idea.programma@gmail.com nelle scorse settimane da semplici cittadini e neretini magari lontani dalla loro amata Città d’origine.  
In tantissimi hanno voluto dare dei suggerimenti per via telematica alla coalizione che ritengono l’unica in grado di cambiare completamente registro e ridisegnare il volto di una città stanca e scoraggiata.
“Ridaremo speranza e fiducia nel Futuro ai neretini. Scriveremo insieme il programma che proietterà la nostra città nel 2020. Redigeremo un programma amministrativo fattibile, in pochi punti e su cui ognuno dei candidati apporrà la firma impegnandosi ad attuarlo, sottoscrivendone spirito e contenuti. Cambiare si può, basta volerlo!”
Alleanza per il Cambiamento
(Andare Oltre, Tutto per Nardó, Pippi Mellone Sindaco, Riprendiamoci Nardó, L’Altra Nardó)

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …