giovedì , 3 Dicembre 2020

Folle inseguimento per le strade di Lecce. Nei guai un neritino

Un repentino cambio di direzione ed il gioco è fatto. La manovra, infatti, compiuta da un neritino a bordo di uno scooter non è sfuggita agli uomini del servizio volanti della Polizia di Lecce, che si sono lanciati all’inseguimento del mezzo a due ruote.
La folle corsa per le vie perifieriche di Lecce è terminata solo quando il guidatore del mezzo, un trentatreenne di Nardò al quale nel 2010 era stata ritirata la patente, è scivolato sull’asfalto perdendo il controllo del mezzo.

Un repentino cambio di direzione ed il gioco è fatto. La manovra, infatti, compiuta da un neritino a bordo di uno scooter non è sfuggita agli uomini del servizio volanti della Polizia di Lecce, che si sono lanciati all’inseguimento del mezzo a due ruote.
La folle corsa per le vie perifieriche di Lecce è terminata solo quando il guidatore del mezzo, un trentatreenne di Nardò al quale nel 2010 era stata ritirata la patente, è scivolato sull’asfalto perdendo il controllo del mezzo.
Una volta bloccato l’uomo ha dichiarato agli agenti di essere scappato perchè poco prima aveva assunto dosi si cocaina ed eroina. Assieme a lui viaggiava un leccese di ventotto anni che, invece, ha ammesso di aver poco prima lo scooter nei pressi della stazione.
Rubano scooter e sotto effetto di droga sfuggono all’alt: denunciati due amici
Il neritino è stato denunciato per guida sotto effetto di sostanza stupefacente e senza patente e  per  resistenza a pubblico ufficiale. Il leccese, invece, risponderà di resistenza a pubblico ufficiale e furto.

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …