giovedì , 28 Gennaio 2021

Superba prova della Esseti Pallavolo. 3 a 0 e tutti a casa

NARDO’ – Un’ora e dieci minuti di gara appassionante. Un buon pubblico. Tifo caldo e corretto ad incitare i propri beniamini.
Quadrata e organizzata, la squadra Neretina giunge leggermente rivoluzionata nell’organico rispetto all’ultima gara.

NARDO’ – Un’ora e dieci minuti di gara appassionante. Un buon pubblico. Tifo caldo e corretto ad incitare i propri beniamini.
Quadrata e organizzata, la squadra Neretina giunge leggermente rivoluzionata nell’organico rispetto all’ultima gara.
Coach Torchia (nella foto) schiera Dantoni al palleggio con  Camisa opposto, centrali Vaglio e Romano, lateraliCalò  e Cecere. I ragazzi di casa partono con il piede giusto, portandosi subito in vantaggio e nonostante tanti errori al servizio e in attacco riescono a tenere testa agli ospiti per tutta la durata del parziale. L’Alessano, guidato da Miste rNegro, non si perde d’animo ma subisce la superiorità tecnica dei padroni di casa che sono sempre avanti e chiudono  il set  sul 25-16. Nel secondo parziale la storia cambia poco, in campo subito De Giorgi al posto di Vaglio al centro e Nardò che spinge subito sull’acceleratore. Ma Alessano non demorde ed approfittando dei tanti errori in attacco dei neretini, ribatte colpo su colpo ai padroni di casa.
In questo parziale la differenza la fà Boccarella in difesa, davvero immenso, gioca con il cuore su ogni palla spegnendo la verve avversaria. Quando però, i padroni di casa decidono di premere il pulsante dell’overdrive non ci sono speranze per gli avversari e Nardo’ guarda avanti fino alla fine del set che si chiude con il parziale di 25-20. Buone le percentuali al servizio e a muro dei neretini in questo parziale.
La partita ormai è a senso unico, ed infatti nel terzo parziale la compagine neretina torna prepotentemente in campo, sicura della imminente vittoria, tanto che mister Torchia fa ruotare l’intera rosa a disposizione. I neretini come sempre partono a razzo e rintuzzano ogni attacco degli ospiti, tenendo strette le redini del set. In questo parziale sale in cattedra uno splendido Giulio Calò il quale servito egregiamente dal palleggiatore di turno sfrutta tutte le sue qualità in attacco e praticamente mette una seria ipoteca sul match. Per lui in questo parziale, il 67% di efficienza al servizio, il 100% in ricezione e difesa ed il 78% in attacco. Da sottolinerae gli esordi in campo di Degli Angeli in posto 4, Ronzino in cabina di regia e Bove F. nel difficile ruolo di libero.
Tripudio sugli spalti e in campo a fine gara. «Tra i tifosi c’è chi pensa in grande – ma il presidente sottolinea: dobbiamo rimanere con i piedi per terra e accumulare quanti più  punti possibile, continuando sulla strada intrapresa in queste prime giornate. Non soffriamo di vertigini, anzi….ma dobbiamo pensare ad ogni match come l’ultima gara da vincere a tutti i costi…solo così tutti potranno temerci». Quindi in settimana si tornerà al lavoro per preparare al meglio la prossima importantissima sfida in casa dell’attuale diretta concorrente ed attualmente capolista, Cutrofiano,

ESSETI PALLAVOLO NARDO’ – A.DO.VO.S ALESSANO  3-0 (25-16, 25-20, 25-18)

ESSETI PALLAVOLO NARDO’ : Camisa, Degli Angeli, Bove E., Serra, Dantoni, Ronzino, Bove F., Cecere, De Giorgi, Vaglio, Boccarella, Calò, Romano. Coach Sandra Torchia, Vice Allenatore Marco Benassai.
A.DO.VO.S ALESSANO: Colaci, Melcarne, Caputo, Vasquez, Cucinelli, Vergine, Ciardo, Antonazzo, Amoroso, Amico. Coach Negro Vito Antonio.

Arbitro: Malerba V.  

 

About redazione

Guarda anche

Il Nardò sfiora il colpaccio

Di Francesco De Pace I granata riescono con il miglior II tempo casalingo del campionato …