martedì , 20 Aprile 2021

Il Comune come al solito dorme. Ci pensano le avvocatesse di Andare Oltre a difendere i cittadini!

Martedì 8 marzo e venerdì 11 marzo Andare Oltre si mette ancora una volta a servizio dei cittadini.

A seguito della valanga di avvisi di pagamento giunti nelle case dei neretini nelle scorse settimane e dopo la mozione presentata dal candidato Sindaco Pippi Mellone per una azione collettiva comunale tramite l’Ufficio Legale interno del Comune di  Nardó, caduta come al solito nel vuoto pneumatico dell’apparato politico-burocratico neretino, Andare Oltre scende direttamente in campo!

 

Martedì 8 marzo e venerdì 11 marzo Andare Oltre si mette ancora una volta a servizio dei cittadini.

 

A seguito della valanga di avvisi di pagamento giunti nelle case dei neretini nelle scorse settimane e dopo la mozione presentata dal candidato Sindaco Pippi Mellone per una azione collettiva comunale tramite l’Ufficio Legale interno del Comune di  Nardó, caduta come al solito nel vuoto pneumatico dell’apparato politico-burocratico neretino, Andare Oltre scende direttamente in campo!

 

Le avvocatesse Eleonora Colazzo, Enrica De Simone e Maria Grazia Sodero, tutte candidate al Consiglio comunale con Andare Oltre con Pippi Mellone Sindaco, mettono a disposizione le loro competenze professionali e scendono direttamente in campo al fianco dei cittadini, come sempre…

Martedì 8 marzo e venerdì 11 marzo a partire dalle ore 15.30 fino alle ore 17.00 presso la storica sede di Andare Oltre di via Madonna di Costantinopoli 44, sarà possibile consegnare gli avvisi di pagamento recapitati dal Consorzio di Bonifica dell’Arneo a pioggia e presentare ricorso contro gli avvisi ingiusti a fronte di un servizio spesso inesistente prestato dal Consorzio.

“I giovani professionisti candidati nelle mie liste composte da persone nuove e capaci sono il nostro orgoglio – afferma Pippi Mellone, candidato sindaco per la Alleanza per il Cambiamento – Le loro e le nostre capacità sono ancora una volta a servizio dei  neretini.

Nel giorno della festa della donna saranno tre avvocatesse a mettere a disposizione dei cittadini di Nardò la loro professionalità. Il modo migliore che conosciamo per festeggiare le donne, in un paese in cui siamo stati governati da soli uomini per tanti anni”.

About redazione

Guarda anche

IL CONSIGLIO HA APPROVATO IL BILANCIO CONSOLIDATO

Lupo: “Bilancio assolutamente in salute, ha retto l’urto di un anno complicatissimo” Il Consiglio comunale, …