mercoledì , 21 Aprile 2021

Rapina e scene da film. **IN TEMPO REALE CON FOTO**

Vere e proprie scene da film questa mattina a Nardò. Una rapina messa a segno finisce con l’arresto dell’autore.
Erano circa le 8.20 quando un uomo armato di coltello si è presentato presso il distributore di carburanti che si trova di fronte al supermercato LIDL.  Dopo essersi fatto consegnare il denaro, l’uomo sarebbe fuggito a piedi.

Vere e proprie scene da film questa mattina a Nardò. Una rapina messa a segno,  finisce con l’arresto dell’autore.
Erano circa le 8.20 quando un uomo armato di coltello si è presentato presso il distributore di carburanti che si trova di fronte al supermercato LIDL.  Dopo essersi fatto consegnare il denaro, l’uomo è fuggito a piedi. Secondo le prime indiscrezioni prima di fuggire avrebbe anche ferito il gestore che, tuttavia, avrebbe tenuto d’occhio la fuga del ventiduenne neritino mettendo, così, le Forze dell’ordine sulle sue tracce.
Il rapinatore nel frattempo, infatti, si era rifugiato all’interno di un deposito in via Liguria.
Le Forze dell’ordine, dopo aver circondato il deposito, sono riusciti ad entrare ma, nel frattempo, l’uomo aveva scavalcato la recinzione rifugiandosi in un giardino di una abitazione privata. Ed è proprio qui che è tato tratto in arresto.
NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

 

About redazione

Guarda anche

Finisce fuori strada con il trattore. Ricoverato al Fazzi un neritino

Esce di strada a bordo di un trattore e viene trasportato presso il Vito Fazzi …