martedì , 20 Aprile 2021

Allo stadio con le bottiglie di palstica. Ma che bella iniziativa!

In occasione di Nardò – Taranto, in programma il 6 marzo p.v. per il Campionato Nazionale di Serie D girone “H”, a seguito del divieto di trasferta imposto ai tifosi ospiti, l’Amministrazione Comunale di Nardò, l’ACD Nardò e la “Bianco Igiene Ambientale” promuovono l’iniziativa: “Meno violenza, più sport, più ambiente: Nardò si differenzia!”.

In occasione di Nardò – Taranto, in programma il 6 marzo p.v. per il Campionato Nazionale di Serie D girone “H”, a seguito del divieto di trasferta imposto ai tifosi ospiti, l’Amministrazione Comunale di Nardò, l’ACD Nardò e la “Bianco Igiene Ambientale” promuovono l’iniziativa: “Meno violenza, più sport, più ambiente: Nardò si differenzia!”.
Per evitare che l’intera e capiente Tribuna Est dello Stadio Comunale di Nardò, destinato ad ospitare, in situazioni normali, la tifoseria ospite, resti desolatamente vuota, impoverendo in maniera triste e mesta, l’evento sportivo, certi, però, che la funzione aggregante ed educativa dello sport, inteso anche e soprattutto come strumento di crescita della persona, debba supplire in maniera decisa a quel modo di concepire l’evento sportivo come motivo di tensione e contrapposizione violenta, è intenzione dei partner dell’iniziativa, di attivare una campagna di sensibilizzazione della bellezza dello sport del calcio tesa a lanciare un forte segnale per combattere la violenza negli stadi, nonché la promozione di azioni virtuose nei confronti dell’ecologia, con incentivazione alla raccolta differenziata dei rifiuti già in atto nella nostra città.
Ecco perché, nel solco di quanto già avvenuto in altre città d’Italia, in occasioni analoghe, si è pensato di riempirlo favorendo l’ingresso, nel settore che altrimenti rimarrebbe vuoto, dei ragazzi delle scuole medie della nostra città e del loro accompagnatore.
I ragazzi dovranno portare con se tre bottiglie di plastica vuote che saranno consegnate all’esterno dello Stadio al personale della ditta Bianco Igiene Ambientale, Società che cura la raccolta, trattamento e smaltimento dei rifiuti in città, presente con automezzi compattatori di ultima generazione.
Sarà bellissimo vedere uno stadio pieno di giovani tifosi che, in occasione di un evento sportivo, siano sensibilizzati alle tematiche ambientali, promuovono una corretta cultura dello sport e generano un’atmosfera di festa e civiltà nello stadio neretino.
La Società ACD Nardò si farà carico di garantire la sicurezza all’interno del settore riservato attraverso la presenza degli steward (così come avviene già nel resto dello Stadio) mentre l’organizzazione relativa alla distribuzione dei tagliandi nelle scuole sarà curato in collaborazione tra i tre partner dell’iniziativa.

Ufficio stampa
ACD NARDO’

About redazione

Guarda anche

Il Nardò sfiora il colpaccio

Di Francesco De Pace I granata riescono con il miglior II tempo casalingo del campionato …