martedì , 20 Aprile 2021

Arriva il quarto successo consecutivo. 7 vittorie in 8 gare il bottino della EsseTi nel girone d’andata

Sono bastati settantaquattro minuti di gioco ai neretini  per guadagnarsi la quarta vittoria consecutiva, la seconda ed ultima d’andata davanti al pubblico amico, che significa primato in classifica. Almeno fino a giovedì sera, quando il Marittima attualmente terzo a 2 lunghezze sarà ospite del Galatina nel recupero dell’ultima gara del girone d’andata.

Sono bastati settantaquattro minuti di gioco ai neretini  per guadagnarsi la quarta vittoria consecutiva, la seconda ed ultima d’andata davanti al pubblico amico, che significa primato in classifica. Almeno fino a giovedì sera, quando il Marittima attualmente terzo a 2 lunghezze sarà ospite del Galatina nel recupero dell’ultima gara del girone d’andata. 
Continua quindi la striscia positiva della compagine Neretina, che chiude le pratiche dell’ultima gara d’andata con un netto 3-0,  consolidando la sua permanenza ai vertici della classifica, anche se in coabitazione con il  Cutrofiano, che sta dietro ai neretini solo per una questione di differenza set, ma che al momento sono sufficienti a  tenerlo dietro. Di turno sul parquet neretino, è l’imprevedibile  Cursi guidato dal coriaceo coach Nocita. La tensione pre gara per la EsseTi dura poco ed in un breve lasso di tempo gli atleti neretini si calano nel ruolo di schiacciasassi e con la testa bassa cominciano a macinare gioco. Infatti i padroni di casa in 24 minuti piegano la tenue resistenza opposta dagli ospiti e strappano immediatamente di mano il set  agli avversari, imponendosi sin da subito da protagonista al cospetto del pubblico di casa, rimasto favorevolmente colpito dalla abilità di gioco della formazione Neretina. Primo set per la compagine guidata dal tecnico Sandra Torchia, che allunga subito sulla squadra ospite, acquistando un buon margine già a metà del parziale, che si chiude sul punteggio di 25 -20. Il secondo set si è giocato sulla falsariga del primo, buon inizio della squadra di mister Torchia che si mette in evidenza con delle belle azioni di gioco abilmente concertate. Il computo finale dei punti bissa quello del primo parziale ed  tabellone segna ancora 25 – 20. In questo frangente il Cursi prova a vincere la verve offensiva della compagine  neretina dando effettivamente del filo da torcere a coach Torchia, che con un cambio abilmente orchestrato sistema il piccolo sbandamento della squadra chiudendo le speranze degli ospiti di riaprire la gara. La vittoria è alle porte, ed il pubblico di casa già pregusta il finale, che non tarda ad arrivare. Dopo pochi scambi il punteggio dice già 5-0 Nardò, e dopo il time out chiamato da mister Nocita per ricompattare le fila, per i neretini arriva addirittura il 12-5. A questo punto mister Torchia chiama tutta la panchina a raccolta ed opera ben 4 sostituzioni. Serra ‘98 per Romano, Degli Angeli ’96 per Camisa, Bove E.’97 per Cecere e Bove F.’98 per Calò. La squadra così largamente rimaneggiata ci mette un pò a trovare i meccanismi giusti e ad entrare nel vivo della partita ed il Cursi ne approfitta per rifiatare. Ma, giusto il tempo di limare qualche automatismo e rimettersi in carreggiata ed i padroni di casa con la formazione ringiovanita dagli innesti, mettono al tappeto gli ospiti in 23 minuti, chiudendo il terzo set con il punteggio di 25- 12. Bella prestazione corale della formazione neretina che non ha lasciato spazi alla squadra ospite,
La squadra è in crescita, dal punto di vista fisico e tattico ed il gioco si fa sempre più veloce e più fluido. “Sono contento della prestazione collettiva, riferisce a fine gara il vice allenatore Benassai, e più in particolare per il ritorno alla forma ottimale di Vaglio, e  per la prestazione di chi entrando dalla panchina ha sostituito degnamente i compagni ”.     
 
ESSETI PALLAVOLO NARDO’  – A.S.D. CURSI VOLLEY 3-0 (25/20, 25/20, 25/12)

ESSETI PALLAVOLO NARDO’ : 1.Camisa, 2.Degli Angeli, 4.Bove E., 5.Lisi, 7.sERRA, 10.Dantoni, 12.Cecere, 16.Vaglio , 19.Calò (K), 20.Bove F., 24.Romano, 11.Boccarella (L). Coach Sandra Torchia Vice Allenatore Marco Benassai.
A.S.D. CURSI VOLLEY: 1.Magno, 2.Giglio, 3.Casarano, 7.Ancora, 8.Tunno, 13.Rosato, 17.Macrì (K),18.Andriani, 23.Monte, 29.Ture, 12.Linciano (L). Coach Giorgio Nocita.
 
Arbitro: Sig.ra Carlucci Valeria.

About redazione

Guarda anche

Il Nardò sfiora il colpaccio

Di Francesco De Pace I granata riescono con il miglior II tempo casalingo del campionato …