martedì , 20 Aprile 2021

Volley – EsseTì sulla strada giusta! L'intervista a Pierluigi Vaglio

Mentre i neretini rispettano il turno di riposo, Marittima sarà impegnata sul campo dell’Acquarica e Cutrofiano in casa contro il fanalino di coda Alessano. Parla il centrale della formazione neretina Pierluigi Vaglio.

Mentre i neretini rispettano il turno di riposo, Marittima sarà impegnata sul campo dell’Acquarica e Cutrofiano in casa contro il fanalino di coda Alessano. Parla il centrale della formazione neretina Pierluigi Vaglio.

– Prima giornata di ritorno della regular season nel campionato maschile di Seconda Divisione Leccese. Il decimo turno vede la EsseTi ferma ai box per l’obbligato turno di riposo e propone Acquarica-Marittima e Cutrofiano-Alessano per quanto riguarda la testa della classifica. Il leitmotiv del fine settimana sarà lo scontro a distanza tra tra Marittima che vuole rimanere saldamente al comando e Cutrofiano che vuole ridurre il gap di un punto di ritardo sulla capolista, tutto ciò mentre la EsseTi starà a guardare aspettando il prossimo weekend per giocarsi tutto in casa proprio del Marittima.

Vaglio. La EsseTi è in un buon momento?
“Sì, stiamo bene. Siamo riusciti a fare delle buone prestazioni come non ci accadeva dalle prima uscite stagionali. Abbiamo intrapreso la strada giusta, quella che ci serviva in questo momento per affrontare al meglio il finale di stagione”.

I problemi sono alla spalle?
“Spero di sì. Non c’è mai stato un vero problema di natura tecnica. La squadra ha solo sofferto per gli infortuni di alcuni compagni di squadra. Non è un’attenuante, ma giocare senza alcuni uomini fondamentali, alla lunga si sente. Per tre o quattro partita abbiamo cercato di tappare i buchi, poi alla fine i problemi sono venuti a galla. Siamo crollati e perso qualche punto per strada”.

A Marittima quasi derby o meglio uno spareggio per puntare alla promozione diretta?
“Dobbiamo andare a giocare in casa dell’attuale capolista, che questo weekend sicuramente approfitterà della nostra sosta per allungare, con spavalderia, ci serve una vittoria per conservare intatte le speranze di promozione alla fine della regular season. L’avversario da affrontare è di quelli tosti ma con una vittoria possiamo sfruttare poi la partita in casa, contro il Cutrofiano davanti ai nostri tifosi ed evitare così i play-off “.

Per vincere a Marittima ci vuole una prestazione super?
“Loro in casa non hanno mai perso in questa stagione, si tratta di una sfida particolare che arriva nel momento della stagione più delicato”.

Dal punto di vista tecnico che cosa serve?
“Non è solo una partita da leggere nell’ottica della tecnica e dei fondamentali, ma molto sentita in cui metteremo in campo tutto il nostro cuore e la grinta per cercare di creare problemi alle loro certezze. Sono quelle partite in cui il cuore è determinante. Man mano che giochiamo vediamo che succede e alla fine faremo i conti”.

Per Vaglio, a livello personale, una grande stagione?
“Quest’anno è andata bene, non ho avuto grossi problemi fisici. A parte qualche piccola noia. Ricordiamo, anche, che il sottoscritto senza l’apporto della squadra non avrebbe potuto fare niente. La pallavolo è uno sport di squadra in cui siamo tutti fondamentali”.

Con la EsseTi, come ti trovi?
“Bene, l’ambiente è bello la pallavolo è stupenda e la società mi ha permesso di continuare a coltivare l’amore per questo sport. Purtroppo questa è una stagione particolare, un classico campionato che non permette momenti di rilassamento.

Programma della decima di ritorno
– sabato
ore 18,30 DEMOCOS CUTROFIANO-A.DO.VO.S. ALESSANO, SBV GALATINA ASD- LIBERTAS LEQUILE, ASD CURSI VOLLEY- VIS SQUINZANO
– domenica
ore 10,30 ASD VOLLEY ACQUARICA-G.S. PALLAVOLO MARITTIMA.

Riposa Esseti Pallavolo Nardò

Classifica – G.S. PALLAVOLO MARITTIMA 21, ESSETI PALLAVOLO NARDO’ 20, DEMOCOS CUTROFIANO 20, ASD CURSI VOLLEY 12, SBV GALATINA ASD 11, VIS SQUINZANO 10, ASD VOLLEY ACQUARICA 9, LIBERTAS LEQUILE 5, A.DO.VO.S. ALESSANO 0.

About redazione

Guarda anche

Il Nardò sfiora il colpaccio

Di Francesco De Pace I granata riescono con il miglior II tempo casalingo del campionato …