mercoledì , 21 Ottobre 2020

Lavoro nei campi: la multa andrà ai lavoratori o ai datori di lavoro?

E’ in corso in questi minuti, presso Palazzo Personé, una riunione fra le imprese del settore agricolo neritino, il Prefetto di Lecce, alcuni rappresentanti della regione ed il Sindaco di Nardò, Giuseppe Mellone.

E’ in corso in questi minuti, presso Palazzo Personé, una riunione fra le imprese del settore agricolo neritino, il Prefetto di Lecce, alcuni rappresentanti della regione ed il Sindaco di Nardò, Giuseppe Mellone.
Motivo del contendere sarebbe l’ordinanza sindacale con la quale di vieta il lavoro nei campi dalle ore 12 alle ore 16.
Secondo i rappresentanti delle imprese lavoro, infatti, il lavoro durante quelle ore sarebbe necessario a consentire la partenza dei mezzi pesanti per le varie destinazioni.
L’ordinanza del Sindaco era stata ben accolta sia dai lavoratori che da alcune associazioni che, da tempo, si occupano di tutelare ed aiutare i lavoratori extracomunitari impegnati nella raccolta delle angurie. Quella apparsa sull’Albo Pretorio del Comune, tuttavia, appare lacunosa in uno specifico punto: il soggetto a cui è diretta la sanzione. E’ chiaro che parlare genericamente di “trasgressore” non contribuisce a chiarire questo fondamentale aspetto.
Sarebbe assurdo, infatti, multare il lavoratore impegnato nella raccolta. Più giusto, invece, sottoporre a sanzione amministrativa il datore di lavoro.
Dal canto nostro, per tentare di fornire un’informazione quanto più attendibile possibile, abbiamo contattato alcuni rappresentanti delle Forze dell’Ordine per ricevere dei chiarimenti in merito. Anche qui, tuttavia, abbiamo ricevuto risposte diametralmente opposte. Se per alcuni per trasgressori si intendono i datori di lavoro per altri, invece, ad essere oggetto di sanzione sarebbero sia i lavoratori che i datori di lavoro. Per altri ancora, invece, il trasgressore, seguendo pedissequamente quanto riportato nell’ordinanza, sarebbe solo ed esclusivamente il lavoratore.
Si tratta di un aspetto assolutamente da chiarire per stabilire l’efficacia di tale ordinanza.

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …