lunedì , 28 Settembre 2020

Antonello Caporale oggi a Nardò

A Franco sarebbe piaciuto…incontri d’Autore è il titolo della rassegna dedicata alla grande figura del giornalista neretino Franco De Pace e organizzata dalla libreria I Volatori, con il coordinamento di Loredana Giliberto e il patrocinio gratuito del Comune di Nardò. Il primo appuntamento è in programma giovedì 11 agosto alle ore 20:30 in piazzetta delle Erbe a Nardò e protagonista sarà il giornalista de Il Fatto Quotidiano Antonello Caporale, autore del libro Acqua da tutte le parti. Viaggio in 102 paesi e città dell’Italia che fiorisce o sparisce. Dialogherà con Caporale il giornalista Giuseppe Tarantino (Nuovo Quotidiano di Puglia).
Il libro è un “viaggio” da Avegno a Favare, da Cassacco a Decollatura, da Petrosino a Fossombrone, quasi quindicimila chilometri alla scoperta delle meraviglie e delle disgrazie di un Paese che fa “acqua da tutte le parti”, ma continua miracolosamente a galleggiare. Secondo lo stesso Caporale, si tratta di un “resoconto sull’eternità di certi luoghi e certi paesaggi italiani dove il passato non finisce mai e il futuro stenta ad arrivare”, che nasce da appunti raccolti in tre anni durante ogni suo viaggio, “una montagna di informazioni minute, secondarie, accessorie, o di storie che lasciavo ai margini delle inchieste nell’attesa che, dopo tanta semina, un giorno potessero germogliare e insieme costituire l’anima di un altro racconto, di un nuovo viaggio”. Vizi e virtù di questo Paese, ma anche problematiche del territorio, ambiente, criticità locali come l’Ilva, la condotta sottomarina, la discarica di Castellino, il resort della Sarparea, finiranno inevitabilmente al centro del confronto con uno dei giornalisti più vivaci del panorama nazionale.
Gli altri appuntamenti della rassegna sono in programma nelle prossime settimane e vedranno protagonisti Paolo La Peruta, Piero Manni e Maria Pia Romano.
caporale

About redazione

Guarda anche

MERCOLEDÌ 29 E GIOVEDÌ 30 APRILE ULTIMI APPUNTAMENTI QUOTIDIANI DELLA RASSEGNA WEB “SETTE MENO DIECI”

Mercoledì 29 e giovedì 30 aprile (dalle 18:50 alle 20:20) si chiude, con gli ultimi due …