venerdì , 10 Luglio 2020

NARDÒ, UNA NOTTE DA CAPITALE DEI SUONI DEL MEDITERRANEO

20130128_112739Uno spettacolo musicale che è un autentico “viaggio” tra le sonorità e le culture dei Paesi del Mediterraneo: il suono balcanico, il canto catalano, la ninna nanna lusitana, che si intrecciano con la tradizione musicale salentina, garganica, siciliana, napoletana. Canti d’amore, di lavoro, serenate, ma anche poesie cantate. Un evento seducente per chi ama la musica, la cultura e le contaminazioni tra i popoli quello in programma domani, mercoledì 31 agosto alle ore 21:30 sul sagrato della Basilica Cattedrale di Nardò, appuntamento di qualità di Notti d’estate, il contenitore di eventi estivi dell’Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Nardò. CantodaSud presenta Breviario Mediterraneo, omaggio al mare della speranza, che popoli interi cercano di attraversare, per conquistare un futuro lontano da guerra e miseria. I brani proposti dalla formazione composta da Roberta Paladini (voce), Max Però (organetto), Marcello Rolli (chitarre e cori), Antonio Dell’Anna (chitarre e cori), Anoir Ben Hady Amara (basso), Francesco Fioschini (percussioni), sono integrati da racconti di Erri De Luca e Predrag Matvejevic sul mare, culla delle civiltà, luogo di scambi tra culture e religioni differenti. Lo spazio dove la molteplicità linguistica diventa un valore. Un contenitore inesauribile di sonorità, melodie, culture e tradizioni.

L’ingresso all’evento è libero.

About redazione

Guarda anche

MERCOLEDÌ 29 E GIOVEDÌ 30 APRILE ULTIMI APPUNTAMENTI QUOTIDIANI DELLA RASSEGNA WEB “SETTE MENO DIECI”

Mercoledì 29 e giovedì 30 aprile (dalle 18:50 alle 20:20) si chiude, con gli ultimi due …