giovedì , 1 Ottobre 2020

Adesca tre bimbe mostrando loro i genitali

Avrebbe adescato tre bambine con una scusa banale mostrando loro i genitali.
Il fatto sarebbe aaccaduto a Santa Maria al bagno dove, le tre bambine, si trovavano al mare con le rispettive famiglie.
L’uomo, un trentenne della Grecìa Salentina le avrebbe invitate a seguirlo con la scusa di mostrar loto un riccio appena pescato. Una volta volta solo si sarebbe abbassato il costume.
Le urla delle bimbe, però, avrebbero attirato l’attenzione dia dei genitori che di altri bagnati. L’uomo a questo punto si sarebbe rifugiato all’interno di un vicino stabilimento balneare per sfuggire all’ira dei genitori.
Il trentenne, infine, è stato consegnato alle forze dell’ordine che cercheranno di verificare quanto realmente accaduto.
 

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …