sabato , 19 Settembre 2020

Premio Battisti: spettacolo immenso ma… **CON FOTO**

Uno spettacolo magnifico che avrebbe meritato, però, uno spazio sicuramente più idoneo.
Questa è stata ieri sera la diciottesima edizione del Premio Battisti. Un grosso plauso va, senza dubbio alcuno, all’ideatore e maggior sostenitore da sempre della manifestazione Maurizio Leuzzi.
Evidentemente, però, qualcuno aveva più a cuore la scenografia in favore di telecamera piuttosto che la visione dello spettacolo da parte dei tanti, neritini e non, che si sono ritrovati in Pizza Cesare Battisti.
Coloro che non sono riusciti a prenotare un posto a sedere, infatti, hanno dovuto fare i conti con una visione, nella migliore delle ipotesi, laterale.
Immensi, invece, i Maestri Lavezzi e Minghi che hanno deliziato la platea con le loro eccezionali voci. Da applausi anche i musicisti che hanno accompagnato le loro esibizioni.
Quello del Premio Battisti è diventato un appuntamento fisso nel panorama degli spettacoli offerti dal comune (in minuscolo) di Nardò.
La scelta degli ospiti appare ampiamente con linea l’obiettivo della manifestazione che, ricordiamolo, è quello di ricordare la figura di un immenso artista quale era Lucio Battisti.
L’appuntamento è per il prossimo anno nella speranza che il “diciottesimo” abbia insegnato a qualcuno che il vero protagonista di ogni vento che si rispetti è sempre e comunque il pubblico.
Roberto De Pace
b
b1
b2
b3

About redazione

Guarda anche

MERCOLEDÌ 29 E GIOVEDÌ 30 APRILE ULTIMI APPUNTAMENTI QUOTIDIANI DELLA RASSEGNA WEB “SETTE MENO DIECI”

Mercoledì 29 e giovedì 30 aprile (dalle 18:50 alle 20:20) si chiude, con gli ultimi due …