giovedì , 1 Ottobre 2020

Evasione fiscale in Germania, arrestato a Nardò

Appropriazione indebita ed evasione fiscale e contributiva. Con queste accuse i militari della Stazione di Nardò hanno tratto in arresto Pantaleo Pelargonio, cinquantaseienne neritino.
L’uomo è stato arrestato in base ad un mandato di cattura emesso dall’autorità giudiziaria tedesca.
Secondo l’accusa l’uomo in qualità di dirigente di una società ledile, tra l’aprile ed il gennaio 2013, avrebbe omesso di versare alle autorità preposte le tasse relative ai contributi dei lavoratori dipendenti, appropriandosene senza giusto motivo.
Pelargonio, al termine delle formalità di rito, è stato trasferito presso il carcere di Lecce.

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …