lunedì , 28 Settembre 2020

Rivoluzione! Niente più scuola il sabato?

La scuola neritina, soprattutto elementare ma forse anche media, potrebbe cambiare volto a partire dal prossimo anno scolastico.
Voci di corridoio, in realtà sempre più insistenti, darebbero per certa l’adozione da parte del Polo I e II del tempo prolungato che, tradotto, potrebbe significare il rientro dei bambini a scuola per due giorni a settimana ed il sabato libero.
Una voce, si diceva, che si fa via via sempre più insistente ma che non troverebbe riscontri ufficiali negli ambienti scolastici anche se alcune insegnati a domanda precisa avrebbero preferito glissare sull’argomento. Certo sarebbe, invece, il poco coinvolgimento in questa eventuale scelta dei genitori veri protagonisti, in realtà, di questo cambiamento.
La decisione circa l’adozione o meno del tempo prolungato dovrebbe essere presa prima del termine di questo anno scolastico.
Sarebbe, dunque, il caso di iniziare coinvolgere in tale scelta i genitori senza, come accaduto in qualche caso, metterli di fronte al fatto compiuto.

About redazione

Guarda anche

ISPETTORI AMBIENTALI, UN ANNO DI ATTIVITÀ

200 SERVIZI EFFETTUATI, TANTA SENSIBILIZZAZIONE E 15 MILA EURO DI SANZIONIAmbiente e rifiuti, ecco il …