giovedì , 1 Ottobre 2020

Servizio mensa: si va verso la risoluzione del contratto?

Potrebbe essere presto rescisso il contratto con la Fenice, la ditta di Galatone che si occupa della refezione scolastica a Nardò ed in altri paesi della provincia di Lecce, finita nel mirino di Nas ed Asl nei giorni scorsi.
Questo, almeno, quanto emerso al termine della riunione di Giunta tenutasi ieri in serata. Dovrà essere ora la Dirigente del settore a trovare il modo di rendere fattibile questo “indirizzo” politico.
Proprio ieri, intanto, si era registrato  un intervento sulla vicenda da parte dell’associazione AvvocatideiConcumatori di Nardò che, tramite una missiva recapitata al Sindaco, aveva chiesto un intervento dell’Amministrazione Comunale che andasse proprio in questa direzione.
Attualmente le scuole sono prive del servizio mensa e, dunque, qualunque possa essere la soluzione adottata occorre stringere i tempi per evitare di accrescere il disagio per le tante famiglie neritine che usufruiscono del servizio di refezione scolastica.
Per oggi alle undici, intanto, è prevista una conferenza stampa dell’Amministrazione Comunale durante la quale dovrebbe essere reso noto questo importante passo.

consiglio-nardo

 

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …