venerdì , 22 Gennaio 2021

Maxi operazione dei Carabinieri. Fra gli arrestati anche un neritino

Ben 23 persone risultano destinatarie di ordinanza di custodia cautelare in carcere, nell’ambito dell’operazione “Twilight”.

Fra gli arrestati vi è anche il neritino Livio Biagio Carafa. Le accuse vanno dall’associazione per delinquere di tipo mafioso al concorso esterno in associazione di tipo mafioso finalizzata all’usura, all’estorsione aggravata, alle rapine, all’esercizio abusivo di attività finanziaria, al riciclaggio, alle truffe, allo sfruttamento della prostituzione, alla detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e altri reati.

Risultano indagate anche altre ottantadue persone.

Di seguito l’elenco delle persone arrestate.

Giuseppe Bolognese, 44 anni, Lecce; Pasquale Briganti, detto Maurizio, 47 anni, di Lecce; Livio Biagio Carafa, 53 anni, di Nardò; Antonio Caroppo, 59 anni, nato a Lecce, residente a Castrì; Damiano Caroppo, 51 anni, di Lecce; Massimo Caroppo, 48 anni, di Lecce; Sergio Caroppo, 50 anni, di Lecce; Alessandro Fago, 45 anni, nato a Mesagne, residente a San Pietro Vernotico; Remigio Garrafa, 44 anni, nato a Bari, residente a Lecce; Mario Lonigro, 60 anni, di Lecce; Antonio Alvaro Montinari, 45 anni, di Lecce; Massimo Paladini, 54 anni, di Lecce; Gianfranco Pati, 56 anni, di Monteroni; Fabio Persano, 49 anni, di Lecce; Giuliano Persano, 57 anni, di Lecce; Maurizio Persano, 55 anni, di Lecce; Oronzo Persano, 58 anni, di Lecce (già detenuto); Stefano Persano, 43 anni, di Lecce; Giacomo Mario Profilo, 67 anni, di Campi Salentina(già detenuto); Lucio Riotti, 51 anni, nato a Lecce e residente a Carmiano; Luigi Sparapane, 58 anni, nato a Soleto e residente a Galatina; Ivo Venturi, 53 anni, nato a Torino e residente a Lecce.

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …