giovedì , 24 Settembre 2020

Un rete sociale al fianco delle donne vittime di violenza. **CON FOTO**FOTO**

Di Lara Bruno

Nel pomeriggio di ieri, nell’aula consiliare del comune di Nardò, si è svolta la conferenza stampa per la presentazione del programma antiviolenza “Emmeline Pankhurst”. Sono intervenute Giulia Sannola, referente Antiviolenza assessorato al Welfare Regione Puglia, Daniela Dell’Anna, Presidente del Coordinamento Istituzionale dell’Ambito Territoriale Sociale di Nardò, Angela Papa, assistente sociale dell’equipe Integrata Antiviolenza dell’Ambito Territoriale Sociale di Galatone, Antonia Cairo, amministratrice unica della Comunità S. Francesco, a moderare l’incontro Moira Fusco, coordinatrice del centro Antiviolenza “Il Melograno”.

Una sala consiliare gremita di donne pronte a sostenere altre donne vittime di violenza e i loro figli, impegnandosi a restituire loro la libertà e la dignità perduta. La violenza contro donne è un fenomeno che, purtroppo, non da segni di resa. Pertanto, si mette in moto nell’Ambito di Nardò il programma antiviolenza “Emmeline Pankhurst”, un programma finanziato dalla regione puglia e gestito dalla Comunità S. Francesco che va a rafforzare così i provvedimenti esistenti e attivi attraverso una convenzione stipulata tra l’Ambito e il Centro Antiviolenza “Il Melograno”.

Tale programma mira ad offrire una risposta concreta ai bisogni delle donne, sole o con minori.
Le azioni previste dal programma sono: l’incremento dei giorni di apertura del centro da due giorni a tre giorni; interventi che garantiscono accoglienza e ascolto e, di questo, se ne fa garante “Il Melograno”; convegni che mirano alla prevenzione e la sensibilizzazione sulla violenza in genere; percorsi formativi e informativi coinvolgendo genitori, insegnanti e alunni degli istituti scolastici presenti sul territorio; la realizzazione di una rete sinergica e dinamica coinvolgendo partner pubblici e privati al fine di aderire a strategie e linguaggi comuni.


About redazione

Guarda anche

La gioventù non bruciata. Proviamo a capirne di più

Nuovo appuntamento con la rassegna letteraria “A Franco sarebbe piaciuto”. Domani 3 agosto ore 20.00, …