venerdì , 3 Luglio 2020

Questione condotta: siamo sicuri che sia tutto oro?

Quella che appare a tutti gli effetti come una brusca frenata agli entusiasmi della maggioranza di Palazzo Personé, arriva dall’opposizione consiliare.
Ed effettivamente le perplessità dei consiglieri Siciliano e Piccione meriterebbero maggiore attenzione, a maggior ragione perché riguardano un argomento fondamentale per il futuro della nostra città, qual è la realizzazione o meno della condotta sottomarina.
“Se siamo ancora al progetto di fattibilità – dichiarano Siciliano e Piccione -, per quanto concerne la depurazione ed il conseguente ed eventuale riutilizzo dei reflui fognari in agricoltura, siamo ben lontani dalla possibilità di affrontare la questione, correttamente, nei termini di urgenza imposti dalle procedure di infrazione comunitaria in atto”.
A destare preoccupazione è la nomina, avvenuta con il D. L. n. 243 convertito in Legge, del Commissario che, in effetti, avrebbe come obiettivo quello di snellire la procedura per evitare lo spauracchio delle infrazioni comunitarie.
“E’ evidente, quindi, che la questione sarà presa in carico dal Commissario”. Questo quanto affermano i due consiglieri del Pd.
Cosa potrebbe significare? Il Commissario nominato dal Governo centrale avrebbe come scopo primario il superamento dell’emergenza. Dare il via ad un nuovo progetto, con tutto quello che ne consegue, potrebbe voler dire allungare a dismisura i tempi che, evidentemente, non possono essere allungati a dismisura.
La vicenda, dunque, potrebbe essere ben lontana dall’essere conclusa a “favore” della città di Nardò anche perché, e bene sottolinearlo, ci troviamo in piena campagna elettorale per l’elezione del nuovo Segretario del Partito Democratico e, questo, potrebbe essere un particolare non di poco conto nell’ottica di una soluzione effettiva del problema.

About Roberto De Pace

Guarda anche

È venuto a mancare all’affetto dei suoi cari Antonio Romano.

Volto molto noto ed amato in città, ha gestito per anni la sua tabaccheria.Nel 1974, …