domenica , 28 Febbraio 2021

Piazza Salandra dice addio alle manifestazioni? **CON FOTO**

Le vie del pane lasciano uno strascico di…olio bruciato.

Con una evidente chiazza di olio, infatti, si è presentata Piazza Salandra una volta ultimate le operazioni di smontaggio degli stand adoperati durante la manifestazione tenutasi nei giorni scorsi.

Un’edizione sicuramente riuscita dal punto di vista delle presenze che, però, viene “macchiata”  da questo episodio.

Sulla questione è intervenuto con un post, anche l’Assessore Graziano De Tuglie. “Questo insozzamento del basolato è dovuto ad uno degli stand di manifestazione tenutasi lo scorso fine-settimana. Si tratta di olio fritto caduto, più o meno fortuitamente, per terra. Ha imbibito la pietra e temo che ci terrà compagnia almeno per tutta l’estate essendosi dimostrato ostinatamente resistente a tutti i trattamenti messi in atto dagli operatori della ditta Bianco”.

È lo stesso De Tuglie, poi, ad annunciare che “saranno avviate procedure per individuare le responsabilità e ottenere il ristoro del danno”.
Infine, quello che suona come un addio a determinate manifestazioni che, a giudicare dai toni, non si terranno più in piazza: “certe tipologie di manifestazioni debbono svolgersi solo all’area mercatale”‘

About Roberto De Pace

Guarda anche

Tutti contro uno!

Mentre il Sindaco Pippi Melllone ha già lanciato da tempo la propria campagna elettorale, schierando …