domenica , 28 Febbraio 2021

Neritino arrestato e droga in uno scantinato

Arrestato in flagranza di reato Gianluca Manta, classe 1984. I Carabinieri della locale Stazione, insospettiti da alcuni movimenti avvenuti dinanzi l’abitazione del giovane a Santa Maria al Bagno hanno dato corso ad una capillare perquisizione domiciliare, con il prezioso ausilio dell’unità cinofila di Modugno, rinvenendo e sequestrando complessivi grammi 74, di cui 7 di hashish e 67 di marijuana, unitamente ad una pianta, sempre della medesima sostanza, dell’altezza di 110 cm. Manta, indagato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, è stato quindi tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.
In un’altra zona della città, nascosti in un seminterrato del condominio accessibile a tutti in zona 167 (piazza Achille Grandi) sono stati sequestrati a carico di ignoti altri 300 grammi di marijuana in cellophane. Si tratta di scantinati abbandonati da anni e nei quali sono state effettuate anche opere abusive. Sono praticamente “terra di nessuno”.

About Roberto De Pace

Guarda anche

Tutti contro uno!

Mentre il Sindaco Pippi Melllone ha già lanciato da tempo la propria campagna elettorale, schierando …