domenica , 28 Febbraio 2021

Il giallo del bidone giallo. Remake a Nardò

Saranno state le foto che circolavano sul web ultimamente, ritraenti alcuni cittadini extracomunitari che frugavano all’interno, oppure l’effettiva presenza di rifiuti di ogni genere, fatto sta che tra qualche giorno spariranno i contenitori gialli per la raccolta di indumenti dalle strade cittadine.

A renderlo noto è il sindaco di Nardò Pippi Mellone. “La Giunta, – dichiara il primo cittadino – ha deciso di revocare la convenzione con la ditta che li aveva installati per le vie della città. Purtroppo questi contenitori si sono trasformati in un ricettacolo di rifiuti di ogni genere e sono tra gli obiettivi prediletti di vandali e incivili. Entro 20 giorni saranno rimossi. Si potranno comunque consegnare gli indumenti tramite la raccolta porta a porta”.

Con questa operazione il Comune di Nardò rinuncerà ai nove mila euro che venivano garantiti dalla convenzione posta in essere con chi si occupava del recupero degli indumenti.

About Roberto De Pace

Guarda anche

Tutti contro uno!

Mentre il Sindaco Pippi Melllone ha già lanciato da tempo la propria campagna elettorale, schierando …