lunedì , 1 Marzo 2021

Sempre più in alto. E chissà che un giorno…

Si è disputato domenica scorsa Manoppello il 3° Gran Premio Fitav di Double Trap. Ancora una volta sul gradino più alto del podio è arrivata Sofia Maglio, dell’asd Jonico Salentina Nardó, mentre al secondo posto si è classificata Claudia De Luca, appartenente alla stessa società.

Si tratta dell’ennesimo successo di queste due giovani tiratrici che, fra le altre cose, rappresenteranno l’Italia ai prossimi campionati europei che si disputeranno a Baku dal ventuno luglio all’otto agosto.

Non smette di stupire, dunque,  la sportiva neritina che, nell’arco di un anno, ha raggiunto traguardi importanti che l’hanno portata, assieme alla compagna De Luca, a divenire non più una speranza nel campo del double trap ma una certezza assoluta.

È bene ricordare che questa è una disciplina olimpica, anche se qualcuno vorrebbe eliminarla, e chissà che un giorno non molto lontano Nardò non possa avere, per la prima volta nella storia, due sue rappresentanti nella più importante manifestazione sportiva mondiale. Intanto un grosso in bocca al lupo per l’avventura europea.

 

About Roberto De Pace

Guarda anche

Tutti contro uno!

Mentre il Sindaco Pippi Melllone ha già lanciato da tempo la propria campagna elettorale, schierando …