lunedì , 1 Marzo 2021

Scellerati! Un coro unanime ed un unico obiettivo

Come era ampiamente prevedibile, l’annuncio della prossima messa in vendita della quota appartenente al Comune di Nardò della Farmacia Comunale, ha scatenato una serie di reazioni, non solo da parte dell’opposizione cittadina ma anche di una parte della società civile.

Come si ricorderà, ad annunciarlo, era stato Gianpiero Lupo nel corso della presentazione del gruppo “Liberi Popolari”.

“Si tratta di un progetto scellerato”. Questo l’intervento a gamba tesa della Coordinatrice cittadina  di Art. 1 MDP, Alessandra Boccardo. “Oltre a far perdere alla comunità neritina un bene pubblico di primaria importanza, comporterebbe la perdita di servizi straordinari offerti dalla farmacia comunale come, ad esempio, la consegna dei farmaci a domicilio ai cittadini impossibilitati a spostarsi, la riduzione dei costi dei farmaci o di altri prodotti non mutuabili e l’offerta gratuita di altri servizi all’utenza”

“Di fronte a questa scellerata scelta – prosegue la Boccardo – devono essere i neritini e le forze politiche e sociali più avvertite della città a costringere Mellone a conservare quel bene al patrimonio e al servizio pubblico”.

Non si fa attendere, naturalmente, la risposta dei consiglieri comunali di opposizione. “Mellone ed i suoi vorrebbero s-vendere l’unica società partecipata del Comune di Nardò – dichiarano in coro Siciliano, Piccione e My – e fa specie che questo annuncio venga fatto nel corso della presentazione dell’ennesimo movimento politico che sostiene questa amministrazione”.

La stima annunciata da Lupo, poi, continua a suscitare perplessità. Da cosa è dettata l’esigenza di svendere la quota di maggioranza? In che modo verranno impiegati quei guadagni successivamente?”. Questi alcuni quesiti posti dai consiglieri del Pd che, ad ogni modo, si dichiarano pronti alle barricate pur di impedire che “questa folle decisione vada in porto”.

Una vicenda, insomma, destinata a tenere banco per molto tempo e che non mancherà di suscitare ulteriori polemiche.

About Roberto De Pace

Guarda anche

Tutti contro uno!

Mentre il Sindaco Pippi Melllone ha già lanciato da tempo la propria campagna elettorale, schierando …