venerdì , 30 Ottobre 2020

Il coltello conficcato nel corpo. Così è stato ritrovato Daniele Battistini

È stato trasportato a Lecce per l’autopsia il cadavere di Daniele Battistini.

Il corpo del giovane neritino, era stato trovato nel pomeriggio di oggi all’interno della pineta di Portoselvaggio, in località Punta della Lea, durante la battuta di rastrellamento congiunta della forze.di polizia e volontari della Protezione Civile.

Il ventiseienne aveva ancora il coltello conficcato nel corpo. Secondo gli inquirenti la morte dovrebbe risalire alla giornata di domenica o, al massimo, lunedì e la posizione della lama è compatibile con un suicidio. Restano da stabilire alcune circostanze, come  il cellulare (che è stato ritrovato accanto al corpo) agganciato ad una cella a Gallipoli.

Ad ogni modo gli inquirenti non avrebbero dubbi a confermare che si sia trattato di un suicidio. Si conclude così, nella maniera più tragica, una vicenda che ha messo in apprensione un intero paese. Ora è il momento del silenzio e del rispetto massimo del dolore dei familiari di Daniele.

About Roberto De Pace

Guarda anche

POLIVALENTE, INIZIATI I LAVORI

IL POLIVALENTE DI VIA CUOCO VOLTA PAGINA, INIZIATI OGGI I LAVORIIntervento da quasi 400 mila …