lunedì , 28 Settembre 2020

LA RASSEGNA WEB “SETTE MENO DIECI” CELEBRA LA “GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DEL DIRITTO D’AUTORE” CON UNA PUNTATA SPECIALE CON TANTI OSPITI.

Giovedì 23 aprile (dalle 18:50 sulla pagina facebook e sul canale youtube di Conversazioni sul futuro) nuovo appuntamento con “Sette meno dieci“. Dal lunedì al venerdì, dalle 18:50 alle 20:20, la rassegna web, ideata e condotta da Gabriella Morelli Pierpaolo Lala, nata dalla collaborazione tra Conversazioni sul futuro, Io non l’ho interrotta e Coolclub, propone incontri, dibattiti su tanti argomenti, presentazioni di libri e dischi e altre sorprese.

Questa puntata sarà dedicata alla Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore. Tra gli ospiti il direttore generale della TreccaniMassimo Bray, autore del volume “Alla voce cultura. Diario sospeso della mia esperienza di Ministro” (Manni), la curatrice di Fahrenheit Rai Radio 3 Susanna Tartaro, autrice del volume “Ascoltatori. Le vite di chi ama la radio” (Add Editore), il giornalista, scrittore e conduttore radiofonico Donato Zoppo, il batterista e fondatore dei Perturbazione e direttore editoriale del mensile Rumore Rossano Lo Mele, autore di “Scrivere di musica. Una guida pratica e intima” (Minimum Fax), lo scrittore Sandro Bonvissuto, autore del romanzo “La gioia fa parecchio rumore” (Einaudi), il giornalista musicale, autore e conduttore radio/tv, scrittore, musicista, docente e performer Ezio Guaitamacchi.

La Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore nasce sotto l’egida dell’UNESCO nel 1996 per promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la tutela del copyright. Il 23 aprile è stato scelto perché è il giorno in cui sono morti nel 1616 tre scrittori considerati dei pilastri della cultura universale: Miguel de CervantesWilliam Shakespeare e Garciloso de la Vega. “Il libro e la lettura rappresentano un mezzo di approfondimento e di conoscenza, sono strumento di informazione e di apprendimento culturale, entrambi oggi indispensabili per superare le incertezze e le precarietà legate alla paura della globalizzazione, del cambiamento e del diverso”, si legge sul sito Unesco.it. “La lettura, che consiste anche in un piacere ineguagliabile per gli appassionati, ci consente di entrare in mondi, vite e tempi diversi e ci dà la possibilità di avvicinari a esperienze e realtà lontane dalla nostra, accrescendo così la nostra conoscenza e la consapevolezza di quanto il mondo che ci circonda sia poliedrico”. 

Venerdì 24 aprile l’ultimo appuntamento della settimana, sarà dedicato al racconto del Coronavirus, tra social, giornalismo e divulgazione scientifica, con la partecipazione, tra gli altri di Marco Cattaneo, direttore dei periodici Le Scienze, Mind, National Geographic Italia, Tiziana Prezzo, giornalista SkyTg24, Alessio Lasta, giornalista e inviato di “Piazzapulita” su La7 e autore del volume “La più bella. La Costituzione tradita. Gli italiani che resistono” (Add Editore).

In diretta sulle pagine Facebook
Conversazioni sul futuroIo non l’ho interrotta e Coolclub
Ufficio Stampa
Società Cooperativa Coolclub
Piazza Giorgio Baglivi 10, Lecce
ufficiostampa@coolclub.it – 0832303707
Pierpaolo Lala – pierpaolo@coolclub.it – 3394313397
Cristiana Francioso – cristiana@coolclub.it

About Michele Bologna

Guarda anche

POLIVALENTE, INIZIATI I LAVORI

IL POLIVALENTE DI VIA CUOCO VOLTA PAGINA, INIZIATI OGGI I LAVORIIntervento da quasi 400 mila …